Archivi tag: emigrare

“agg., s.m. […] chi ha lasciato la patria per sempre o per lungo tempo”

Sono sicuro che una buona parte delle persone che leggono questo blog sono expat, parola supercool per indicare più modestamente gli espatriati. Troppo brutto usare la parola emigrati? Credo di sì, a rischio di essere espulso da Salvini perché (effettivamente) … Continua a leggere

Pubblicato in La mia avventura | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Hogar(es): quante case ci può permettere il cuore

   Lo spagnolo ha una parola bellissima che è hogar. Se uno cerca la traduzione in italiano, trova casa. Ma la parola casa esiste anche in spagnolo! Allora qual è la differenza fra casa e hogar? Penso che l’espressione più … Continua a leggere

Pubblicato in La mia avventura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti

Messico-Usa, La storia di Roberta

    (Immagine da internet) In questo articolo vorrei trattare di un tema fondamentale per capire la società messicana e i suoi abitanti, la difficile relazione con gli Stati Uniti. Sarà probabilmente la prima parte di un discorso che richiederà vari … Continua a leggere

Pubblicato in Civiltà | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti

Decisioni

Come un bamboccio di 26 anni, ingenuo e con una formazione umanistica (quindi “inutile” per la maggior parte del genere umano) può passare da vivere in un paesino di campagna di 7000 persone a una metropoli immensa e cannibale, e … Continua a leggere

Pubblicato in Io, insegnante, La mia avventura | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

Gironi burocratici, consigli per l’uso

Normalmente quando in Italia qualcuno raccoglie una somma ingente di soldi (o relativamente, tipo quando uno raccoglie i soldi per pagare il conto della pizza per tutti) gli si può dire che con i soldi “potrebbe scappare in Messico”. Credo … Continua a leggere

Pubblicato in La mia avventura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti