Tepoztlan, la piramide e animali pucciosissimi

Se avete a disposizione più di una settimana di tempo e siete nella zona di Città del Messico, il mio consiglio è che andiate a visitare una cittadina vicina, chiamata Tepoztlan, nello stato di Morelos. La cittadina è facilmente raggiungibile via autostrada o con un autobus interurbano. 

La parte più interessante della cittadina è sicuramente il Tepozteco, un monticello che la sovrasta. Sulla cima del monte è stata costruita una piramide! La salita è abbastanza dura, ma ce la potrete sicuramente fare. Non è pericolosa ma io vi consiglio di arrivare presto per evitarvi la doppia fila. Sì perché il cammino che si fa alla salita vale anche per discendere, e nei punti in cui si fa stretto o dove le pietre sono meno stabili…lì sono cazzi vostri se avete anche una famiglia messicana cicciottella che sta andando nella direzione opposta. Quindi, partite presto per salire e al momento di scendere fate tutto con calma. 

Dicevo, una volta giunti sulla cima potrete ammirare i resti di una piramide. È del secolo XII-XIV, e aveva sulla cima un tempio dedicato a Ometochtli-Tepoxtecatl, divinità del pulque e del raccolto. Vicino alla piramide hanno costruito un bar che offre delle bibite rinfrescanti e energizzanti per chi è appena arrivato, credo che le chiamino con il folklorico termine di “levanta muerto”. 

Altra cosa pucciosa sono gli animali che lì ci vivono. Potrete infatti ammirare una comunità ben nutrita di cuatimundi, dei mammiferi molto simpatici. 

Cibo tipico di questa regione sono gli itacate. Se siete lettori affezionati di questo blog, saprete sicuramente che itacate è un termine che si usa per nominare gli avanzi che si portano via e si mangiano il giorno dopo. Bè a Tepoztlan sono invece delle gorditas triangolari che si possono riempire con un po’ di tutto e si mangiano per colazione. 

Se scendete in tempo potete anche fare un giro per il paesino che è “coloniale”, parola che in Messico indica i borghi ben conservati o non sventrati dall’urbanismo senza controllo. C’è anche una buona zona di mercato artigianale quindi un giorno in questo paesino è un giorno ben speso. 

Ah, le foto sono mie 😀

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Luoghi unici e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...