Cambiando si impara: modifiche al blog!

Ciao a tutti! Amici, cittadini, romani! Volevo annunciarvi alcuni cambiamenti che sono stati fatti nel blog 🙂
Prima di tutto, la veste grafica ora è differente, e spero che vi piaccia di più. Potete anche notare che sono state aggiunte altre due schede, una prima che dà alcune informazioni di base allo sventurato che capita per errore in questo blog, e non sa come uscire da questo pantano di delirio e tacos. Poi, una parte importante, una piccola scheda con informazioni su di me. Perché? All’inizio volevo mantenere l’anonimato più completo, ma grazie a questo blog ho potuto conoscere delle belle persone, e mi sembra brutto che, mentre vi do da leggere alcune delle mie idee o opinioni, nemmeno sappiate da quale individuo contorto siano uscite. Eccovi quindi una mia foto (versione Pancho Villa, ma chi se ne frega).
Cambiamento anche nelle categorie: alle categorie che già conoscevate, ho aggiunto anche la nuova Io, insegnante. Perché? Mi sono reso conto che alcuni articoli avevano più a che fare con il mondo dell’insegnamento che con il mondo del Messico. Chiaro, tutti gli alunni sono messicani, ma questo è un particolare. 🙂 da ciò che ho notato, gli articoli che mi sono stati ispirati in classe sono fra quelli più divertenti, ma questo è giusto: il mondo spontaneo e reale della scuola è fonte infinita di risate, equivoci e crescita personale. 
Altra considerazione nel ritmo: dalla settimana prossima, giugno, i miei articoli cominceranno ad avere una regolarità di pubblicazione, uscendo i giorni LUNEDÌ e GIOVEDÌ (salvo disgrazie). Ormai mi conosco e so che non riesco a scrivere con obbligo, tipo non posso sedermi e fare un articolo quando io voglio. È più vero il contrario, quando sono ispirato DEVO SCRIVERLO, non importa se è molto tardi o mi resta poco tempo per mangiarmi un’insalata in fretta e furia. L’unica cosa che cambierò è che manterrò l’articolo pronto, così il giorno prefissato lo manderò in tempo 🙂
È comparso anche un piccolo spazio per fare ricerca fra gli articoli usando una parola chiave. Quindi se volete ritrovare l’articolo sui piropos, o volete vedere se ho scritto qualcosa riguardo il pulque o la Guadalupe…ora farete tutto con più facilità 🙂
Ultima novità: alla fine di ogni articolo troverete alcuni pulsanti per poter condividere più facilmente ogni singolo insieme di boiate (altrimenti conosciute come miei articoli).

Se quel che avete letto vi ha fatto ridere, vi ha emozionato, vi ha fatto riflettere o vi sentite pienamente d’accordo con quello che ho scritto, condividetelo, fate ridere altre persone, fate perdere al resto del mondo cinque minuti per rilassarsi! Io non ci guadagno nulla economicamente ma probabilmente sto guadagnando un posto in paradiso per la quantità di sorrisi che sto regalando, la malinconia che sto dando ai messicani che sono ormai distanti dal loro paese, i sogni che sto ispirando agli italiani che vorrebbero venire qui. 
Ah, mi è stata chiesta una collaborazione per un articolo sulla cucina messicana nel blog http://www.blogvision.it/, è un ottimo sito che parla di web marketing, informatica e scienze dell’informazione, perciò se siete interessati al tema, fateci un salto 😉 probabilmente nei prossimi giorni comparirà la mia partecipazione.
Concludo, chiedendovi un favore: se volete darmi un consiglio, una critica, un suggerimento, o come dicono i venditori ambulanti nel microbus, se volete darmi un abbraccio, un bacio, una banconota da 50,100,200 pesos, fatelo! Potete commentare qui sotto o inviarmi un messaggio, vi prometto che ogni opinione verrà presa in conto. Un grande abbraccio,

Denis

Annunci

Informazioni su merkaura

Sono un ragazzo dell’85 della campagna vicentina che la vita ha catapultato in una metropoli antropofaga. Ho una laurea in Storia e una laurea Magistrale in Scienze delle Religioni. Mi guadagno da vivere a Città del Messico dando lezioni di italiano, francese e spagnolo a messicani e stranieri che abitano in Messico, per scuole, imprese o privati. Vivo in una casa in collina, tranquilla e circondata da un bosco miracolosamente salvatosi dall’espansione cittadina. Sono sposato con una messicana e abbiamo due cani a cui parlo in dialetto. Amo mangiare, bere, viaggiare, leggere, scrivere, infatti da quasi 3 anni amministro un blog in cui scrivo ogni settimana descrivendo questo paese, https://messicando.wordpress.com/. Odio le attività adrenaliniche, guidare e non mi interessa lo sport in generale. Unica eccezione delle lunghissime camminate, di 5 o 6 ore in ambiente urbano o in campagna. Sono una persona timida ma quando do lezioni indosso una maschera spigliata e molto più divertente. Se avete bisogno di informazioni su questo paese o volete spettegolare un po’, scrivetemi pure!
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cambiando si impara: modifiche al blog!

  1. claintheclouds ha detto:

    Di bene in meglio, vai così, amico mio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...